ADDOMINOPLASTICA AD ALTA DEFINIZIONE

PRIMA E DOPO

Salve, sono il Dottor Arnaldo Paganelli, Medico Chirurgo specializzato nella Chirurgia Plastica Estetica del viso, del seno e del corpo.

All'interno di questa pagina web voglio mostrarti il risultato di qualche mio lavoro relativo all'addominoplastica associata alla liposcultura e al lipofilling ai glutei.

Guarda le foto e i video qui in basso per capire come posso aiutarti. 

VIDEO CASI STUDIO PRIMA E DOPO

Caso studio #1

Dettagli del caso

Paziente di 42 anni, con un BMI di 24,5, mamma di 3 figli. 
Pasticcera, è venuta da noi da fuori regione perchè non si sentiva più a suo agio con il suo corpo, che non rispecchiava il suo carattere solare e frizzante.
Le gravidanze e i parti cesarei le avevano lasciato molta pelle in eccesso, diastasi dei muscoli retti addominali ed accumuli di grasso, soprattutto nelle cosce, nei fianchi e nel dorso, alterazioni dei tessuti che non migliorano con dieta ed attività fisica.

Durante la nostra visita in studio, abbiamo fatto prove fisiche e con disegni, abbiamo parlato di tutte le opzioni chirurgiche disponibili e dei suoi obiettivi a lungo termine.
Alla fine abbiamo deciso, insieme alla paziente, di eseguire un'addominoplastica completa, associata a liposcultura ad alta definizione a 360 gradi di dorso, fianchi, addome e cosce, con lipofilling ai glutei, per donare al corpo quell'alternanza di concavità e convessità tipica di una figura femminile ben proporzionata, come prima della gravidanza.

La paziente fumava 20 sigarette al giorno, ha dovuto necessariamente smettere 4 settimane prima e 4 dopo l'intervento per poterlo effettuare ed evitare la cattiva riuscita unita a brutte complicanze. Per questo motivo abbiamo anche applicato la medicazione avanzata PICO ad aspirazione negativa che ha ha aiutato la guarigione ottimale della cicatrice.

Le sue foto post-operatorie vengono mostrate quasi 4 mesi dopo l'operazione e il risultato è già ottimale! 
La cicatrice è ancora immatura, ma già poco visibile e viene trattata con silicone e laser Fraxel, così che dopo 12/18 mesi rimanga solo una sottile linea bianca. 

È molto felice della sua nuova figura e si sta godendo la ritrovata serenità, personale e di coppia, e la rinnovata fiducia in sé stessa!

Caso studio #2

Dettagli del caso

Paziente di 51 anni, con un BMI di 24,4, mamma di 1 figlia. 
Libera professionista e viaggiatrice, con tanti interessi e molta socialità. 
Non sentiva che il suo corpo le permettesse di esprimere la sua energia al meglio.

Il grande aumento di peso durante la gravidanza (più di 30 kg) le aveva lasciato pelle in eccesso sopra e sotto l'ombelico, un'importante diastasi dei muscoli retti addominali, lipodistrofia dolorosa del tronco e degli arti inferiori con una cattiva distribuzione del grasso, che, nonostante la vita attiva, non accennava a migliorare.

Quando è venuta alle visite, ci ha travolti con la sua vitalità e abbiamo delineato insieme, in base ai suoi desideri, alle misure rilevate e ai disegni proposti, la soluzione migliore, che è risultata essere un Mommy Makeover.
Questo intervento consiste in: addominoplastica completa, associata a liposcultura ad alta definizione di dorso, fianchi, addome, cosce e ginocchia, con lipofilling ai glutei e mastopessi bilaterale (sollevamento del seno) senza impianti con tecnica di Ribeiro.

Le foto post-operatorie vengono mostrate a 3 mesi dall'intervento. C'è ancora un leggero gonfiore post-operatorio, ma le forme sono ripristinate e proporzionate e il risultato è evidente. La cicatrice resta completamente coperta dall’intimo, quest’ultimo anche molto sottile, come nel presente caso studio.

La paziente è estremamente soddisfatta del risultato, ha ritrovato la sicurezza in sé stessa e la libertà di indossare capi che rispecchino la sua. personalità e la sua grande energia.

Caso studio #3

Dettagli del caso

Paziente di 56 anni, dal Togo, con un BMI di 37,5. Obesità di prima classe dopo tre gravidanze e grande aumento di peso. 
In Italia da 10 mesi, dopo un brutto episodio depressivo conseguente alla morte del marito, ha deciso di raggiungere la figlia e il genero.

Il grande aumento di peso durante la gravidanza (più di 50 kg) le aveva lasciato pelle in eccesso sopra e sotto l'ombelico, con un vero e proprio “grembiule” che copriva l’inguine e il cui “sfregamento” provocava un’infiammazione cronica della zona. Inoltre aveva un'importante diastasi dei muscoli retti addominali, lipodistrofia dolorosa del tronco e lipedema.

Durante le visite, ci ha mostrato il disagio che provava rispetto alla sua condizione e abbiamo concordato insieme un piano specifico per donarle nuove forme e aiutarla ad alleviare il dolore alla schiena e la formazione della cifosi.
Questo intervento consiste in: addominoplastica completa, associata a liposcultura ad alta definizione di dorso, fianchi, addome, con lipofilling ai glutei. 

Abbiamo prescritto tutta una serie di esami pre-operatori e fatto flebo di ferro perché la paziente potesse affrontare la chirurgia nella massima sicurezza.

Le foto post-operatorie vengono mostrate a 2 mesi e mezzo dall'intervento. 
La pelle più scura tende a formare una cicatrice più grossa, ipertrofica e scura anche chiamata cheloide, ma che può essere trattata efficacemente con il silicone e il Dermapen o needling, in modo che si assottigli e diventi più chiara, in ogni caso facilmente copribile con intimo e bikini.

La paziente è felicissima, commossa per aver finalmente risolto un grosso disagio e per sentirsi rinata, fisicamente e psicologicamente.

Caso studio #4

Dettagli del caso

Paziente di 50 anni, con un BMI di 27, mamma di 2 figli. 
Si tratta di una donna molto energica, che gestisce un negozio di abbigliamento sportivo e cammina per 5 km tutte le mattine.
Le gravidanze le avevano lasciato pelle in eccesso, diastasi dei muscoli retti addominali ed accumuli di grasso, soprattutto nelle cosce, che, nonostante l'alimentazione controllata ed una vita attiva e sportiva, non accennavano a migliorare.

Durante la nostra visita in studio, abbiamo fatto prove fisiche e con disegni, abbiamo discusso di tutte le opzioni chirurgiche disponibili e dei suoi obiettivi a lungo termine.
Alla fine abbiamo deciso, insieme alla paziente, di eseguire un'addominoplastica completa, associata a liposcultura ad alta definizione di dorso, fianchi, addome, cosce, ginocchia e polpacci, con lipofilling ai glutei.

Le sue foto postoperatorie vengono mostrate 4 mesi dopo l'operazione di addominoplastica e le cicatrici sono ancora immature, ma vengono trattate con silicone e laser Fraxel, così che dopo 12/18 mesi rimanga solo una sottile linea bianca. 

È decisamente contenta della sua nuova figura e si sta godendo la ritrovata serenità e fiducia in sé stessa.
NEW SHAPE SRL - VIA LUIGI ANTONELLI 65 - RAVENNA
PI: 02604720397 - Privacy Policy